Sgombro con il profumo d’Oriente

La soddisfazione dei gusti forti si associa al fascino della cucina orientale, in cui si incontrano gusti diversi in un piatto solo. Questi sapori diversi possono accendere diversi stati mentali in ogni boccone, tra cui la curiosità e la passione. Oggi possiamo giocare con i sapori e mescolare la cultura mediterranea con quella orientale, quindi mescoliamo il gusto dello sgombro con le aggiunte forti, rafforzando così l’intero sistema immunitario. Un buon assaggio di pesce mescolato con il formaggio fresco e sapori orientali forti vi regalerà emozioni bellissime. Prendiamo una piccola teglia e mettiamoci un po’ d’olio. Copriamo il fondo con […]

Risottino con pollo e verdure

Abbiamo iniziato a rinfrescarci, sia con le bevande che con il cibo, quindi per tutti i buongustai e coloro che si sentono tali vi suggeriamo un risottino leggero con il pollo e le verdure. Per prima accendete la radio e con una canzone piacevole iniziate a tagliare la cipolla bianca in piccoli pezzetti. Mettete la cipolla nel wok sull’olio bollente e quando la cipolla diventa leggermente gialla, aggiungete gradualmente la paprica ed il sedano tagliati a dadi, e poi i piselli. Aggiungeteci un po’ d’acqua e lasciatelo stare sul fuoco leggero. Nel frattempo, tagliate il petto di pollo a dadi […]

I gnocchi caldi di zucca

Siccome abbiamo mosso l’orologio, è il tempo ideale per un riscaldamento con i sapori con un piccolo banchetto con i gnocchi di zucca ed un caldo condimento. Faremo lo stufato di zucca e quando sarà pronto, aggiungeremo un uovo, un cucchiaino di sale e la farina e l’acqua necessaria per fare i gnocchi. Li taglieremo e cuociremo nell’acqua salata con un paio di gocce d’olio d’oliva. Li potete servire con un po’ di panna oppure con qualcosa che sorprenderà il vostro ospite in ogni assaggio del vostro pranzo o cena. Mentre attendiamo che i gnocchi siano pronti, taglieremo la cipolla […]

Pasticcio con prosciutto e carciofi

V’è certamente rimasto un po’ di prosciutto cotto dopo la festa di Pasqua, quindi perché non utilizzarlo per fare qualcosa di molto buono come il pasticcio. Con un po’ di fantasia e sapienza facciamo pasticcio del dopopasqua. In primo luogo, ci prepareriamo tutti gli alimenti. Cuociamo la pasta sarà, e poi i carciofi con un po’ di sale e limone. Afettiamo a dadini il prosciutto ed i carciofi cotti, e mescolariamo li con le cipolle verdi affettate e le foglie di finocchio. Aggiungiamo la pasta cotta e mescoliamo con un po’ d’ olio il tutto ancora una volta. Su burro […]