Miscela chiamata Viva La Pola

È un successo quando si effettua un festival e quando si ripete per 16 anni consecutivi con la folla sempre presente, vale la pena celebrarlo. Il famoso Viva La Pola Festival, grazie ai suoi organizzatori e ai loro collaboratori, è sopravvissuto a ogni tipo di situazione e ora fa parte del programma culturale annuale di Pola. Zlatko Gotovac e Mihaela Tikvički sono sempre alla ricerca di contenuti nuovi e interessanti per ogni edizione dell’evento, che promuove la musica alternativa e suscita le forti emozioni al pubblico, come lo stesso Gotovac ci ha detto durante una conversazione. ORGANIZZAZIONE SPONTANEA – Siamo […]

Mi conquista in un modo discreto e provoca in me certe reazioni

L’estate è il periodo in cui di passaggio si possono scoprire i talenti che non sono tanto noti. In una calda serata d’estate abbiamo sentito cantare un gruppo vivace vicino il mare. Il programma di musica improvvisato guidato da un intrattenitore eccezionale e un ottimo musicista che ha cantato una lista di successi di genere diverso secondo le richieste dei presenti, ed in ogni pausa ha scherzato con un paio di storielle, anche sul proprio conto. Tranne ad essere rimasti sorpresi dalla sua animazione, ci ha colpito anche il suo styling. Si tratta di Aleks Nadišić, modesto insegnante di chitarra […]

Il momento in cui ci troviamo, è tutto ciò che abbiamo

Il gruppo Nola nella canzone Kišobran/Ombrello, di recente presentato al pubblico,canta sulla convivenza di due amanti. Gabrijela Galant Jelenić e Marijan Jelenić hanno scritto il testo pieno d’amore, e Marijan ne ha fatto la disposizione con Carlos Fagin e Ante Prgin mentre Perica Šuran ne ha fatto il mastering. La produzione Medvid ha fatto lo spot dove si riconosce lo stile tipico del gruppo Nola grazie alla regia di Katarina Radetić in collaborazione con gli attori Manuela Rossi, Mileta Cvijanović, Zora Cvijanović, Noah Cvijanović, Lara Živolić, Asja Burba e Tea Penezić. Gabrijela Galant Jelenić ci ha parlato del messaggio che […]

Sto preparando delle nuove sorprese

Porre delle priorità e attenersi alle proprie decisioni non è facile, ma è certamente fattibile. Per alcuni la priorità è diventare ricchi, per altri mantenere la famiglia, per terzi mantenere la salute, e ad Alen Vitasović, la priorità è creare e godersi la musica che lui stesso ci ha menzionato durante un discorso sulla vita, di ciò che è oggi e di come la vita gli si è cambiata dopo il ritorno dall’estero. ALEN OGGI – Alen è meno popolare oggi, ma è sempre lo stesso. Un uomo migliore. Con più esperienza. Lavora bene e onestamente con la band. Si […]

Ho avuto sia i momenti belli che quelli difficili, cerco di ricordare solo quelli belli

Nell’era della grande globalizzazione, si stanno abbandonando le tradizioni per sviluppare l’espressione monotona. La tradizione è ciò che distingue i popoli, la cosa con cui sono riconoscibili e unici. È una cultura che rende una ricchezza inestimabile della gente. In Istria ancor’oggi si coltiva la musica popolare in cui metteremo in evidenza la simpatica musicista Vesna Nežić-Ružić. Per decenni, Vesna ci rallegra con il suo canto ed è sempre visibile la sue relazione con il pubblico che la segue da per tutto. Ci ha dato la sua ricetta del mantenimento sulla scena musicale che vi offriamo qui sotto nell’articolo. MANTENIMENTO […]

Sono sempre io, io in modi diversi

Cresciamo, cambiamo, ma in sostanza rimaniamo noi stessi, riconoscibili dalla nostra specificità. Il fatto d’essere aperti alla maturazione offre ad ogni artista l’opportunità di scoprirsi ulteriormente in diversi segmenti. Gordan Gregurović è diventato un appassionato conquistatore della scena musicale che ha già un tratto riconoscibile al pubblico nella sua performance, ma altrettanto sorprende con ogni sua interpretazione delle nuove canzoni in un modo unico, particolare, emozionale. Siccome sappiamo poco della sua vita privata, abbiamo deciso di iniziare la conversazione sulla musica e scoprire qualcosa in più riguardo alla sua misteriosa vita privata e in seguito potete vedere quello che abbiamo […]

Una coppia che non è in armonia, non è una coppia

Nella vecchia canzone in ciacavo “Tancamo” cantata da Mario Lipovšek e Vesna Valenčić, si parla del problema di ballo quando lo si fa senza esperienza. Il ballo è un’arte che si impara con la pratica e le lezioni in cui una persona qualificata ci introduce nel mondo della musica e del ballo, di che, in piacevole conversazione, ci ha parlato il famoso istruttore e giudice internazionale di ballo Elio Bašan che abbiamo avuto la possibilità di conoscere tramite il piccolo schermo con la trasmissione Ballo con le stelle, ma anche personalmente in uno dei corsi della scuola di ballo Dansel. […]

Marei presenta la sua nuova canzone

Con il nuovo singolo „Mjesec/Luna”, Marina Žužić, nota come Marei, si è presentata per la prima volta come autrice di canzoni che esibisce. L’arrangiamento della canzone è stato fatto da Danijel Damjanović mentre per la sua presentazione visuale si sono occupati Mladen Đaković, Luka Bešlić, Valentin Gašparini e Bernard Ritoša. Dopo esser stata attiva in un gruppo musicale, Marei ha deciso di attivarsi nell’arte d’autore e ha iniziato a scrivere testi che rappresentano i suoi pensieri. Con l’appoggio di Danijel, ha realizzato la sua visione della luna che la insegue e le sugerisce di non guardarsi dietro, un pensiero in […]

Ovunque vai, è casa tua

Nessuno non ha costruita la propria carriera in un solo giorno, così vale anche per la cantautrice Elis Lovrić. Ora, la cantante, famosa per il suono e il testo particolari che collega il suo luogo di nascita e il suo dialetto, ha costruito la sua carriera costruendo una relazione con il suo pubblico. Durante una conversazione con lei, abbiamo scoperto che è riuscita a costruire una relazione forte e stabile con il pubblico che la segue ovunque vada, dandole la forza di esibirsi al festival musicale Dora di quest’anno e creare così l’effetto domino nel relazionarsi con un pubblico più […]

Compania Kosirići presenta i costumi popolari istriani

Un po’ di cultura locale non fa mai male e per questo siamo andati a visitare la simpatica Compania Kosirići a Tinjan che descrivino un po’ i costumi popolari istriani. I costumi della Compania Kosirići sono state fatte un po’ meno di dieci anni fa, secondo i vecchi  costumi e gli scritti. Le parti riguardanti i costumi, che saranno presentate nel seguito, utilizza il gruppo più vecchio, mentre i costumi dei bambini Differiscono nei materiali. Prima i materiali venivano creati a mano mentre oggi vengono sostituzione  con i materiali industriali. COME RICONOSCERE IL COSTUME POPOLARE ISTRIANO Se vi volete vantare […]