Siamo stati presi dal desiderio di mangiare il tonno ed abbiamo inviato una richiesta ad Agrimare d.o.o. di Parenzo ordinando un pezzo di tonno. E davvero, in pochissimo tempo, abbiamo ricevuto un bel pezzo di tonno. Abbiamo deciso di marinarlo per 24 ore con un po’ di vino bianco, olio d’oliva, pepe, sale, limone e qualche foglia di basilico. Il giorno dopo, abbiamo preso un pezzo di 400 grammi di tonno marinato e ci abbiamo aggiunto l’olio di tonno marinato, 3 uova sode, 4 patate lesse, 4 sottaceti, 2 cucchiai di capperi, 4 filetti di acciughe salate, 1 cipolla bianca e 1 cipolla gialla , un cucchiaio di salsa Worcestershire, un cucchiaio di burro, un cucchiaio di aneto, un cucchiaio di prezzemolo fresco, un cucchiaio di basilico fresco, 2 peperoni jalapeno, 3 cucchiai di maionese, 2 cucchiai di ketchup, 2 cucchiai di senape ed un po’ di pepe misto per fare un patè di tonno piccante.

Maciniamo tutto in un frullatore in soli 5 minuti, mescolando bene e conservando in un contenitore termicamente ben sigillato lo mettiamo in frigo per 3 ore. Tagliamo a fettine il pane francese, lo tostiamo leggermente e ci mettiamo su il patè di tonno che ci ha conquistato durante ogni assaggio.