Il gruppo Nola nella canzone Kišobran/Ombrello, di recente presentato al pubblico,canta sulla convivenza di due amanti. Gabrijela Galant Jelenić e Marijan Jelenić hanno scritto il testo pieno d’amore, e Marijan ne ha fatto la disposizione con Carlos Fagin e Ante Prgin mentre Perica Šuran ne ha fatto il mastering. La produzione Medvid ha fatto lo spot dove si riconosce lo stile tipico del gruppo Nola grazie alla regia di Katarina Radetić in collaborazione con gli attori Manuela Rossi, Mileta Cvijanović, Zora Cvijanović, Noah Cvijanović, Lara Živolić, Asja Burba e Tea Penezić.

Gabrijela Galant Jelenić ci ha parlato del messaggio che trasmette la canzone e su cosa si è concentrata Katarina Radetić durante la realizzazione dello spot.

KIŠOBRAN/OMBRELLO

– Il nuovo spot per la canzone Kišobran/Ombrelloè stato registrato sotto la direzione di Katarina Radetić e con il supporto tecnico della produzione Medvid. La canzone parla della convivenza, su quanto è buono e importante e sano nella vita avere un partner con cui si condivide tutto quello che la vita ci porta. Parla anche della libertà, della scelta e dell’importanza per un individuo di rendersi conto del momento in cui si trova. Perché nel momento in cui ci troviamo, è tutto ciò che abbiamo. La regista mostra nello spot proprio questa libertà grazie all’esempio della famiglia Cvijanović Rossi, che vive liberamente, in qualsiasi momento ed in ogni parte dell’universo.