Abbiamo avuto modo di conoscere meglio l’eroe del libro Modello di leadership dinamicoed abbiamo scoperto su come Milan Krajnc si è incoraggiato a cercare lo strumento con cui dare il proprio contributo nel salvataggio del mondo nel settore imprenditoriale, con cui provocherà un cambiamento che contribuirà al miglioramento del lavoro degli imprenditori.

STRUMENTO DI SALVATAGGIO DEL MONDO

– Il libro Modello di leadership dinamico è essenzialmente il mio lavoro di vita, potrei dire che lo ho scritto per tutta la vita. Ci sono tutte le mie esperienze di vita, tutte le teorie che ho imparato con le scuole, vari seminari e workshop. E infine, quando ho sentito che era il momento di dire finalmente al mondo quello che faccio, come salvarci da tutto ciò che si è accumulato nel mondo di lavoro e quello personale, ho cercato un editore che ha parlato con tutti i suoi clienti, ha letto tutti i miei articoli ed insieme abbiamo fatto questo libro. È così che è nato il mio strumento di salvataggio del mondo, ed io come se fossi rinato e da me è fuoriuscito un grande peso.

OGNI LIBRO HA UNA PROPRIA STORIA

– Ho pubblicato 30 libri. Ognuno ha una sua storia, perché in ogni nuovo libro racconto una storia, una parte della mia vita, e divento costantemente un uomo nuovo. Sto andando sempre oltre, e per questo sono così speciali per me. Il libro Modello di leadership dinamico è speciale perché racconto tutta la mia esperienza e la conoscenza, e sono in certo modo anche fiero del libroIl dottore di vita perché ci ho messo le storie in base alle terapie che faccio nel mio ufficio, dove ho fatto notare che è possibile cose serie trattare con l’umorismo.

SCUOLA DI VITA

– Da bambino, ho vissuto in una famiglia dove c’era tanto alcol e violenza. Cercavo di scappare sempre in un mondo del tutto mio, scrivevo le canzoni, mi occupavo d’atletica e danza, ed il mio primo hobby è stata l’astronomia, lo spazio. Ho finito la scuola tecnica e più tardi la facoltà di fisica pedagogica. Diversi anni ho lavorato come insegnante di fisica, matematica e informatica e poi sono passato all’imprenditorialità, dove ho visto tutti i problemi che gli imprenditori hanno e ben presto ho iniziato a cercare delle soluzioni, perché non sono uno che semplicemente lo lascia stare. Dalla danza ho imparato come si deve essere sempre al primo posto per rendersi noti alla commissione che assegna i punti. E così è anche nell’imprenditoria. Dovresti sempre vedere i tuoi potenziali clienti. Ho imparato dall’atletica che quando le cose sono più difficile stiamo davanti al grande successo. La metallurgia mi ha insegnato che devono essere poste le condizioni speciali per collegare i metalli diversi. Nel business, non puoi lavorare con tutti e trascorrere del tempo in progetti e con persone con cui non ti senti bene. La Facoltà di Scienze della Formazione, mi ha insegnato come lavorare con diversi personaggi e come dirigere tutti verso la stessa meta, e la fisica mi ha insegnato che tutto deve essere in equilibrio.

STIMOLARE IL CAMBIAMENTO

– Ho aperto il mio istituto dove offro una formazione diversa per profili di persone diverse, soprattutto per direttori e sindaci. Il mio desiderio è quello di sviluppare un college da esso e di espandere il mio lavoro sulla biodinamica, nonché l’agricoltura. Mi concentro sul lavoro con le persone più influenti del mondo, perché quando provoco un cambiamento con loro, lo stimoleranno il cambiamento in un gran numero di persone.