Con la valerianella siamo abituati a fare le insalate fresche, ma perché non provare qualcosa di un po’ diverso.

Triteremo per prima la valerianella con laglio e poi la stuferemo sul burro fuso. Aggiungeremo l’acqua e condiremo con un pizzico di sale e un po’ d’ erba del limone.

Lascieremo bollire per un po’ e aggiungeremo la pasta, se è quella fatta in casa ancora meglio. Quando che avrà bollito, lo verseremo sul formaggio fresco e freddo ed aggiungeremo un po’ d’olio d’oliva per un gusto migliore.

All’antipasto, aggiungetevi un po’ di pane tostato.