Sanja Čubrilo è la rappresentate dell’associazione Ruka Šapi che s’occupa d’adozione di animali abbandonati e feriti. I casi più popolare nel nostro paese sono certamente i cani abbandonati che noi stessi possiamo notare nelle piccole vie o anche passando sulla strada.
Poveri, affamati e disettati sono completamente abbondonati. Su questa problematica reagisce, quanto più ci riesce l’ associazione Ruka Šapi e si prende la cura di trovare una casa adeguata per le queste povere creature abbandonate.
Sanja incontra spesso le persone che vogliono aiutare in qualche modo, o che non sono a conoscenza di ciò che significa adottare un cane come un animale domestico.

Abbiamo scoperto cosa quotidianamente affronta Sanja che ci ha dato le indicazioni con le quali ha evidenziato il bisogno di una attenta riflessione prima di adottare un cane.


CAMBIAMENTO DI CARATTERE IN UN GIORNO

– Quasi ogni giorno ho l’opportunità di incontrare persone che addottano i cani e li portarano nelle loro nuove case. Alcuni hanno già esperienza e con loro non ci sono grossi problemi.
Tuttavia, la maggior parte dei problemi si verifica con coloro che addottano per la prima volta un animale domestico per il motivo che i cani hanno già costruito un proprio carattere e loro vorebbero  cambiarlo in un solo giorno. Un problema più grave è se prendono un cane adulto con carattere già completamente costruito. In maggior parte, subito si instaura un conflitto con il cane perché spesso le persone si aspettano che il cane gli ascolterà dopo solo poche ore.

CI VUOLE PAZIENZA
– Si deve sapere che l’adozione di un cane adulto, che ha un carattere già costruito,  è molto difficile e richiede tanta pazienza da entrambe le parti e l’investimento di un sacco di tempo.  Le persone che adottano portano  spesso  il cane in un ambiente deltutto nuovo per il cane ed i cani in quelle circostanze reagiscono stranamente. Neanche con con i cuccioli non è molto diversa la situazione. In realtà, essi stanno scoprendo il mondo e devono essere indirizzati fin dall’inizio. Se nello start up si fanno certe eccezioni perché sono piccoli e carini, il progresso successivo sarà più difficile, arduo e lento.
IL CANE È UNA RESPONSABILITÀ
– Prima di adottare un cane riesaminate bene le opzioni. Non prendete un cane solo perché qualcuno ha detto che sarebbe grande, o come regalo per un bambino per il compleanno o qualche festa. Se
decidete di adottare un cane, tenete a mente che si tratta di un obbligo e che è un nuovo membro della famiglia che ha le sue necessità come tutti gli altri membri. Se non siete sicuri sul 100 per cento della vostra decisione, non prendere il cane, perché in questo modo mettete anche sé stessi in difficoltà, ma anche il cane a cui il tutto diventa un grande trauma. Inoltre, prima di una decisione definitiva cercate di scoprire quali sono le abitudini, le preferenze ed il carattere del cane che avete scelto e considerate se è proprio quello che state cercando.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *