Avete notato dei cambiamenti nel comportamento dei vostri animali domestici? Li state forse preparando per un intervento chirurgico? Se le vostre risposte sono positive, sarà probabilmente necessaria una trasfusione di sangue. Quello che sembra nei cani è spiegato da Samanta Puh Kalanj, dottoressa di medicina veterinaria dall’Ambulatorio veterinario specializzato Hajster.

TRASFUSIONE

– La trasfusione di sangue è una procedura medica per trasferire un sacco di sangue o prodotti sanguigni dal flusso sanguigno di un cane al flusso sanguigno di un altro cane della stessa specie.

NECESSITÀ DI TRASFUSIONE

anemia – una condizione correlata alla diminuzione del volume dei globuli rossi (eritrociti) e / o diminuzione della quantità di proteine trasmesse dall’ossigeno negli eritrociti (emoglobina)

patologie della coagulazione del sangue

durante un intervento chirurgico più pesante con una maggiore perdita di sangue

in caso di trauma che provoca sanguinamento o perdita di sangue

– La trasfusione di solito consente solo la stabilizzazione temporanea del paziente e consente di eseguire ulteriori procedure diagnostiche allo scopo di stabilire una diagnosi finale.

DONATORI DEL SANGUE

– I donatori del sangue ideali sono i cani sani, con un peso di almeno 25 chilogrammi, regolarmente vaccinati e purificati dai parassiti. È preferibile che i cani siano di natura mite poiché il sangue impiega un po’ più di tempo ed è necessario che il cane sia calmo per avere successo. Il donatore può assumere fino al 20% del volume totale di sangue senza conseguenze per la salute. Un cane che ha ricevuto una trasfusione non può essere un donatore di sangue per un altro cane. I cani possono donare il sangue ogni tre mesi.

LE BANCHE DEL SANGUE

– In alcuni paesi ci sono banche del sangue commerciali che forniscono cliniche per il flusso sanguigno. C’è una base di donatori in Croazia, ma non esiste ancora una banca del sangue. Di solito, è più probabile che le persone con buona volontà portino i loro cani come donatori di sangue quando vengono sollecitati.

CORRISPONDENZA DEI GRUPPI DI SANGUE

– I cani hanno 8 gruppi sanguigni ed il gruppo sanguigno spesso non si identifica alla prima donazione di sangue. Quando il gruppo sanguigno non corrisponde, la reazione si verifica solo dopo le trasfusioni ripetute in modo che nei casi urgenti non sia necessario determinare i gruppi sanguigni. È molto raro che un singolo cane abbia bisogno di più trasfusioni per tutta la vita, ma se ciò accade, è sempre necessario fare dei test. Poiché stiamo introducendo qualcosa di nuovo nel corpo attraverso una trasfusione, c’è sempre la possibilità che si verifichi una reazione trasfusionale indipendentemente dal tipo di sangue.

CONSULTAZIONI CON IL MEDICO DI MEDICINA VETERINARIA

– Non tutte le anemie o perdite di sangue sono la ragione per la trasfusione. La decisione sulla necessità di trasfusioni viene data da un medico veterinario sulla base dei risultati dell’analisi del sangue, delle condizioni cliniche generali e delle regole sulla trasfusione.

In questa occasione, vorremmo ancora una volta ringraziare tutti i proprietari di cani che hanno accettato di donare il sangue dei loro animali domestici per salvare vite degli altri cani che avevano bisogno del sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *