Avete mai sentito l’amore infinito? L’amore che non chiede ma dona la vita, dandosi completamente senza fiato senza nessuna richiesta o pretesa? Amore che vi libera completamente mentre accetatei la libertà dell’altra persona?

Basta sottolineando che tipo di amore la sua nuova canzone “Volim te bez pitanja” di Gordan Gregurović ha sottolineato le sue capacità vocali che ci erano note anche prima, ma non così fortemente come lo si può sentire nel successo cui testo hanno firmato Danijel Damjanović e Sanja Brnobić e nella preparazione del video con Gordan hanno collaborato Mladen Đaković, Mateo Ostojić, Lena Burilo, Sara Jugovac, Martina Herak, Valentina Štokovac, Ana Bolobicchio e Petra Tripar e Kristian Terzić.

Gustando un ottimo cocktail rinfrescante, Gordan ci ha parlato della sua crescita musicale e ci ha dato una ricetta su come ottenere un successo fantastico come lo è la canzone “Volim te bez pitanja”.

NUOVA VIBRAZIONE POSITIVA

– Recentemente ho iniziato a collaborare con Danijel Damjanović e dopo aver preparato la canzone “Jugo” per la stagione autunnale, ha avuto un’altra idea per una nuova canzone. Aveva la melodia e ha preparato la musica ed in poco tempo mi ha introdotto il testo. Era un testo spontaneo che ha scritto per sua moglie. Mi piacevano molto i testi e in breve tempo c’era una canzone “Volim te bez pitanja”. Nella canzone si percepiscono le vibrazioni positive, e sono molto contento della canzone, ma anche del video che Mladen Đaković ha fatto con le fotografie di Ana Bolobicchio. Ho la sensazione che con il tempo mi sto aprando e sviluppando musicalmente sempre di più, ed è quello che succede in quel mondo. Dopo lo spettacolo The Voice, un gruppo di musicisti mi ha detto di voler lavorare con me e mi ha mandato delle canzoni. Ne ho ascoltate molte ed alcuni di loro mi sono rimasti immediatamente nel mio orecchio come nella canzone “Ne vjerujem da ti ništa ne značim”. Posso dire che finora è stata la mia canzone con ha ottenuto la più grande attenzione. Ma con il tempo, mi sono reso conto che sto crescendo in un senso musicale ed ho iniziato a lavorare su diverse canzoni, così sono andato con “Volim te bez pitanja” e “Jugo”, dove mi sono coinvolto molto nell’ambito personale.

STO ANDANDO PER LA MIA STRADA

– Ci sono alcuni grandi nomi in Croazia che mi affascinano ma non sto seguendo uno di loro. Sto andando per la mia strada e quello che sento che mi piace, lo faccio. Non mi chiedo se sarà un successo o no. Accetterò la canzone che mi piace. Ne ho parlato con Ivan Dečak e mi ha consigliato di continuare con le registrazioni e ha fare quello che amo perché finirà a accadere come con la canzone “Tango”del gruppo Vatra che è apparsa come un grande successo dopo 13 anni di registrazioni. Non sai mai quale canzone sarà quella, perché nessuna canzone non da la garanzia che diventerà un successo. Sono piuttosto testardo di natura, a volte anche troppo e spesso mi dicono che questo mi costerà nella vita, ma posso dire di avere la propria identità. Loro sanno di dirmi quanto sono pazzo ad investire tutto quello che guadagno nella musica. Tutto questo costa, ma mi piace. Godo in tutto quello che sto facendo. Non posso ancora dire di vivere completamente la vera vita dell’artista. Non posso vivere solo grazie alla musica ed è per questo che lavoro nell’animazione. Vorrei poter totalmente dedicarmi al canto. (foto: Ana Bolobicchio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *