L’Istria è veramente un ambiente particolare dove quando anche c’è il maltempo potete pianificare di andare al mare siccome le condizioni climatiche cambiano di continuo ed accanto ai bellissimi raggi di sole potete godere nel belvedere ma anche nel mare.

Tuttavia, anche quando si va al mare, bisognerebbe attenersi a delle “regole non scritte” che ci ha presentato Klara Hrastić Tiganj, l’allenatrice principale del Club di nuoto di Pola, e perciò in seguito vi offriamo proprio le sue 7 “regole” dell’estate.

Regola #1

  • Godetevi il mare perché l’estate dura poco. Concedetevi il fascino del godersi l’estate, il mare, il sole e le attività estive. Prendetevi del tempo per provare una gioia estiva rilassante come immersioni, kayak, windsurf, kite surf, nuoto, ecc. Godetevi i suoni del mare, sopratutto quando ci si immerge la testa, una sensazione bellissima, che altrettanto calma lo stress. Assorbite l’odore del mare, assorbite i colori e godetevi la pace.

Regola #2

  • Fate attenzione al sole. Non esponetevi al sole dalle 11 alle 17. Mettete le cremine da sole, ma fatte attenzione alle caratteristiche delle creme siccome su alcune scrive solo che hanno il fattore di 50.

Regola #3

  • Non entrate in mare dopo la carne mista, mentre dopo il bagno, rinfrescatevi con le gioie d’ estate come lo sono l’anguria, le ciliegie, le fragole, il gelato e perché no qualche cocktail.

Regola #4

  • Prendetevi cura della respirazione, dell’ispirazione con la bocca, dell’esperazione dal naso

Regola #5

  • Andate a nuotare di notte, godetevi il mare e la tarda sera, e questo non è solo per gli adolescenti

Regola #6

  • Promettete a sé stessi che quest’estate almeno per una volta andrete al mare alle 7 del mattino, durante la meravigliosa quiete che vi lascerà letteralmente senza fiato. Non c’è il chiasso, non ci sono i turisti. È un’atmosfera particolare.

Regola #7

  • Rileggete il numero “regola” 1.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *